venerdì, gennaio 30, 2009

VERONA: CONFERENZA STAMPA: Psicofarmaci ai bambini e test nelle scuole: una svolta!

Lunedi 2 febbraio 2009 ore 11,45
Sala Stampa del Comune di Verona

Con la circolare n. 4226/P4, il Ministero dell'Istruzione impone ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali il divieto di somministrare i test o questionari relativi allo stato psichico ed emozionale degli alunni all'interno delle scuole. A questo proposito la circolare afferma specificatamente: “… La diagnosi di ADHD è pertanto tutt’altro che semplice, anche in virtù del conseguente possibile ricorso a terapia farmacologia, e comunque non può essere effettuata attraverso le somministrazioni all’interno delle scuole di test o di questionari relativi allo stato psichico ed emozionale degli alunni.”

Il Consigliere Andrea Miglioranzi, illustrerà i contenuti della mozione di cui è primo firmatario e promotore, relativa proprio all’uso di psicofarmaci per l’iperattività ed all’utilizzo di test nelle scuole.
Tale mozione è di prossima votazione al Consiglio Comunale di Verona.

Gli organizzatori desiderano manifestare la propria soddisfazione per questa presa di posizione del Ministero che ha deciso di tutelare i nostri bambini, consapevole della pericolosità insita in questi test e, indirettamente, anche dall'uso e abuso di psicofarmaci.

Dove sono i test recentemente effettuati all’interno delle scuole della Lessinia?
Che uso ne sarà fatto?

Chiediamo che siano interrotte definitivamente queste indagini che non hanno alcun valore scientifico e che rappresentano un etichettamento fondato su basi ideologiche!

Comunicheremo le azioni che intraprenderemo,
affinché sia garantita l’applicazione della Circolare ministeriale.

Tribunale per i diritti del malato Verona

Cittadinanzattiva onlus Verona
email: cittadinanzattiva.verona@virgilio.it
http://www.cittadinanzattiva.it/
Tel 348 6045286

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani – Onlus
email info@ccduverona.org
http://www.ccduverona.org/
Tel 338 1519010